Braccialetti in silicone: riciclaggio e riutilizzo

Bracciali in silicone – un accessorio di moda, l’inizio della popolarità dei quali era agli inizi del 2000′. Fu allora che iniziarono ad essere usati come segno di sostegno per certi movimenti e atteggiamenti. Più tardi, i braccialetti in silicone divennero richiesti semplicemente come decorazione. Sembrava particolarmente impressionante quando ce n’erano molti sul braccio. Ora i braccialetti in silicone sono usati per scopi promozionali. Durevoli, pratici e sicuri: questi sono i principali vantaggi di questo accessorio. Non c’è nessuna persona che non abbia almeno un braccialetto di silicone. E al 100% da qualche parte nel profondo del tuo armadio hai un paio di accessori che non si indossano più.

Questi braccialetti sono fatti di silicone – un materiale polimero simile alla gomma. È molto popolare, utilizzato nella produzione di molte cose – dai sigillanti alle lenti a contatto. Ma, allo stesso tempo, è quasi impossibile riciclare questo prodotto.

La durabilità come ostacolo

Sebbene il silicone abbia molte proprietà plastiche, è tecnicamente considerato parte della famiglia della gomma ed è prodotto da un processo diverso dalla plastica tipica. Un tale prodotto è praticamente indistruttibile, ma non si decompone in modo naturale. E questo è un problema, perché la situazione ecologica richiede un atteggiamento attento verso la natura.

Nel nostro paese c’è un problema con la lavorazione della plastica ordinaria. E cosa possiamo dire dei braccialetti in silicone o di altri prodotti di questo materiale. Ma se è ancora possibile trovare una società di riciclaggio di plastica, allora si presenta un problema con il silicone. È disponibile anche all’estero, dove tali aziende non ricicleranno molti dei tuoi braccialetti. Cosa fare in questo caso?

Braccialetti in silicone: riutilizzo

Non potendo riciclare, devi essere creativo, riutilizzando i tuoi vecchi braccialetti. Ecco alcune opzioni:

  1. Usa i braccialetti per raccogliere cavi e cavi allentati in casa.
  2. Possono legare piante domestiche in vaso, fissando il tronco o il ramoscello al supporto.
  3. Usali per sigillare le perdite in tubi.

In altre parole, pensa ai braccialetti di silicone come una fascia elastica più grande e resistente. Non prenderanno molto spazio in casa, quindi una scatola con tali elastici può essere facilmente conservata in un cassetto.

Questo elemento è stato inserito in Blog. Aggiungilo ai segnalibri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *